Cromoterapia

Cromoterapia: cosa è?

La Cromoterapia è una medicina alternativa naturale e non invasiva che favorisce il miglioramento e la conservazione di uno stato di benessere globale della persona, agendo contemporaneamente a livello fisico, mentale e spirituale, rientrando a pieno titolo nella categoria della medicina olistica.

La terapia dei colori

La cromoterapia, o terapia dei colori, si basa sul significato dei colori e utilizza la luce come fonte di energia per riequilibrare lo stato energetico dell’individuo. I colori non sono altro che onde elettromagnetiche, ciascuna caratterizzata da una propria frequenza vibrazionale e la cromoterapia utilizza queste vibrazioni per trattare squilibri fisici e mentali. I pensieri, gli stati emotivi e fisici sono tutti caratterizzati da vibrazioni con frequenze corrispondenti a diverse tonalità di colore. Condizioni di disagio, malessere e stress sono sempre riconducibili a un’alterazione della vibrazione originaria.
Durante un trattamento cromoterapico, dopo aver individuato gli scompensi energetici si scelgono i colori che possono compensare tali alterazioni.

I benefici della cromoterapia

La cromoterapia può essere praticata ad ogni età e aiuta a:

  • Favorire un miglioramento generale delle condizioni fisiche
  • riportare armonia ed equilibrio nella sfera emotiva donando forza interiore
  • favorire una graduale apertura verso il mondo circostante e gli altri
  • superare blocchi comportamentali e disturbi di relazione
  • individuare e rimuovere fattori di stress
  • proporre un modello comportamentale positivo
  • migliorare l’autostima e la considerazione per se stessi
  • ridurre il bisogno, in quanti la praticano correttamente, di assunzione di farmaci innescando un processo di autodeterminazione nella gestione di semplici e/o complessi disturbi psico-somatici.